Giro d’Italia, Gino Mader dedica la sesta tappa a Mikel Landa: la Maglia Rosa è di Attila Valter

Gino Mader vince la sesta tappa del Giro d'Italia regalando un sorriso alla Bahrain Victorious, la Maglia Rosa invece finisce sulle spalle di Attila Valter

La Bahrain Victorious si regala un sorriso dopo la tristezza per il ritiro di Mikel Landa, la formazione asiatica si prende la sesta tappa del Giro d’Italia 2021 grazie al capolavoro tattico di Gino Mader, che taglia in solitaria il traguardo di San Giacomo. Un’azione perfetta quella del corridore elvetico, che si prende così il primo successo in un grande giro, il secondo in tutta la sua carriera da professionista.

Maglia Rosa a Valter

Alle sue spalle si piazzano tutti i big, con Egan Bernal che precede un gruppetto formato da Daniel Martin, Remco Evenepoel e Giulio Ciccone. Splendida infine anche la prestazione di Damiano Caruso, giunto al traguardo in sesta posizione. La Maglia Rosa finisce invece sulle spalle di Attila Valter, ungherese della Groupama classificatosi dodicesimo a 29 secondi da Gino Mader.