Delusione Olimpia Milano, la finale di Eurolega sfuma a 8 decimi dalla sirena: Barça-Efes vale il titolo

Il Barcellona batte l'Olimpia Milano nella seconda semifinale di Eurolega grazie a un canestro arrivato a 8 decimi dalla sirena, in finale sfiderà l'Efes per il titolo

Un epilogo amarissimo, una sconfitta che brucia eccome per il modo in cui si è materializzata. L’Olimpia Milano esce sconfitta con il punteggio di 84-82 dalla semifinale di Eurolega giocata contro il Barcellona di Pau Gasol, un ko arrivato a 8 decimi dalla sirena con il canestro decisivo di Higgins, fondamentale per mandare la formazione blaugrana a giocarsi il titolo domenica contro l’Efes. 

olimpia milano Una prestazione magnifica quella della squadra di Ettore Messina, capace di riprendersi dopo i primi due quarti chiusi in svantaggio e mettere il naso davanti prima della frazione decisiva. Gli ultimi 10 minuti costano infatti davvero carissimi all’Olimpia Milano, che si fa rimontare e cede a 8 decimi dalla sirena, vedendo svanire il sogno di staccare il pass per la finale di Eurolega. Domenica dunque sarà il Barcellona a giocarsi il titolo contro l’Efes, capace di battere ed eliminare il CSKA Mosca nell’altra semifinale.

I risultati delle semifinali della Final Four di Eurolega:

CSKA Mosca-Efes Anadolu 86-89
Barcellona-Olimpia Milano 84-82