Giro d’Italia 2021, Joe Dombrowski alza bandiera bianca: ufficiale il ritiro dopo l’incidente della 5ª tappa

Il ritiro di Joe Dombrowski è stato ufficializzato dall'UAE Team-Emirates nella mattinata di oggi a causa delle conseguenze dell'incidente di ieri

Dal sogno all’incubo in poche ore, il Giro d’Italia 2021 ha preso una piega negativa Joe Dombrowski, costretto al ritiro prima della sesta tappa dopo aver vinto la quarta solo due giorni fa.

mikel landaIl corridore dell’UAE Team Emirates ha dovuto alzare bandiera bianca a causa dell’incidente che lo ha visto protagonista negli ultimi chilometri della frazione di Cattolica, quando ha colpito in pieno un segnalatore presente a centro strada. Un colpo durissimo che fatto finire Dombrowski addosso a Mikel Landa, anche lui costretto al ritiro per le conseguenze del crash. Insomma, una giornata pessima per il Giro d’Italia 2021, che in un sol colpo ha perso due sicuri protagonisti di questa esaltante edizione numero 104.

La nota del team

Con un comunicato apparso sui social, l’UAE ha spiegato che Dombrowski non proseguirà il Giro d’Italia 2021 a causa di una commozione cerebrale. Questa la nota diffusa in mattinata: “i test neuro-fisiologici svolti presso l’hotel del team la scorsa notte hanno rivelato una compromissione dell’equilibrio. Questa mattina sono stati svolti nuovi esami ed è stato rilevato un deterioramento dell’equilibrio. Al corridore è stata diagnosticata una commozione cerebrale e non continuerà la gara“.