Spallata di Miller a Mir, anche Lorenzo si insinua nella polemica: “azione premeditata e scorretta

Jorge Lorenzo ha commentato la spallata rifilata da Miller a Mir durante il GP di Doha, puntando il dito contro l'atteggiamento del pilota australiano

La spallata che Jack Miller ha rifilato a Joan Mir sul rettilineo di Losail a oltre 300 km/h continua a far discutere, coinvolgendo nella polemica anche Jorge Lorenzo.

Il maiorchino non passa giorno in cui non si soffermi su quanto stia accadendo nel Mondiale di MotoGP, cominciato da due settimane ma già pieno di emozioni e colpi di scena. Questa volta, l’ex pilota della Ducati ha voluto esprimere il proprio punto di vista sul comportamento di Miller, mai particolarmente apprezzato da Lorenzo nei suoi atteggiamenti. Parole dure quelle di Jorge, che potrebbero far partire una nuova polemica tra i due, esattamente come quelle succedutesi in passato.

LEGGI ANCHE: MotoGP, spallata pazzesca a 300 km/h tra Miller e Rins: rischio enorme sul rettilineo di Doha [VIDEO]

Le parole di Lorenzo

Jorge Lorenzo
Foto di Manuel Bruque / Ansa

Jorge Lorenzo ha commentato la spallata di Miller a Mir nel corso dell’analisi effettuata sul proprio canale Youtube, dando ragione al campione del mondo della Suzuki e attaccando il ducatista: “non mi è piaciuta la condotta di Jack Miller, è vero che Mir può essere stato forse un po’ troppo aggressivo nel suo tentativo di sorpasso, ma la reazione di Miller all’uscita dall’ultima curva non mi è piaciuta. L’ha guardato un paio di volte, sapeva esattamente dov’era, ma non gli ha lasciato spazio pur sapendo benissimo che Mir si sarebbe ritrovato in accelerazione in quel punto. Dopo il contatto tra i due Miller ha anche rischiato di colpire Vinales. Grazie a Dio non è successo nulla, secondo me Miller non è stato corretto”.