Da Icardi a Dybala, aneddoti e retroscena del pilota dei vip: “il volo di Emiliano Sala? La sicurezza prima di tutto”

Emilian Toma, pilota di jet privati preferito dai calciatori italiani, ha raccontato alcuni aneddoti riguardanti Mauro Icardi e Paulo Dybala

SportFair

E’ un pilota di aerei, specializzato in voli privati organizzati principalmente per i calciatori professionisti. Il suo nome è Emilian Toma e nel corso della sua carriera ha volato con grandi campioni, tra cui Mauro Icardi e Paulo Dybala. Il rumeno naturalizzato italiano ha raccontato numerosi aneddoti ai microfoni del quotidiano argentino Olé, rivelando parecchi retroscena relativi ai due attaccanti argentini e agli altri passeggeri ospitati a bordo del suo jet.

Il rapporto con Icardi

Gli aneddoti più cari sono proprio quelli che coinvolgono Mauro Icardi:prima di una partita in cui ha segnato quattro gol alla Sampdoria, mi ha chiesto un volo perché dopo il match potesse andare a Disney le parole di Emilian Toma. “Ero a Zurigo, ho scritto per salutarlo e portare dei cioccolatini a Wanda. Sono partito, mi sono perso e gli ho detto che non sarei venuto. Ma mi aspettava da solo, con Wanda e i bambini già sull’aereo. Questo mi ha commosso molto, la gente parla di lui come se avesse molta arroganza e lo critica, ma di lui posso solo parlare bene. Ho anche portato Mauro alla finale Boca-River a Madrid nel 2018. Un altro: una volta ha preso un volo per un suo assistente, ma ha sbagliato a scrivere il nome e mi ha chiamato perché non lo lasciavano passare. Mi sono fermato in autostrada e in sette minuti lo hanno lasciato passare, sono stato fortunato, ma ho fatto le telefonate. ‘Te ne devo uno’ mi disse“.

Le abitudini di Dybala

Il primo cliente famoso di Toma è stato Mimmo Criscito quando giocava nello Zenit, a cui via via si sono aggiunti poi altri passeggeri tra cui Paulo Dybala: “l’ho conosciuto grazie a Paredes. Mi ha portato alcuni voli, ho volato con lui e Oriana. È molto riservato e professionale, molto concentrato sulla sua carriera. Non ho mai visto nessun capriccio, è sempre puntuale. Quando devi fare battute, è molto gentile. È la persona che mangia meglio, sempre noci e frutta, molto sano, non fa mai eccezioni, nemmeno quando va in vacanza. Mi ha presentato Bentancur, a entrambi piace molto il reggaeton. Altri viaggiatori? Driussi, Ansaldi, Mammana, Paredes, Lautaro, Di María, De Paul. Con Rodrigo sono andato a Ibiza. È molto propenso alla famiglia e con molta attenzione alla carriera. Mi ha presentato Roberto Pereyra.

Il volo di Emiliano Sala

Infine, Emilian Toma ha parlato anche di sicurezza, rivelando un curioso aneddoto su Perotti ed esprimendo il proprio punto di vista sulla tragedia capitata ad Emiliano Sala: “ho preso anche Perotti, un bravissimo ragazzo. Una volta mi ha detto che aveva un aereo più economico di quello che gli avevo offerto e quando me lo ha consegnato era un vecchio velivolo e gli ho detto che non ci sarei salito. Ha finito per viaggiare con me. Il volo di Emiliano Sala? È stato molto economico, è una cosa da evitare. La sicurezza viene prima di tutto, è quello che dico sempre a ciascuno dei miei clienti“.