Benetti vara l’11ª unità di Delfino 95: in acqua il nuovo yacht di 29 metri

Nuovo varo per Benetti: in acqua l'undicesimo Delfino 95, yacht di 29 metri con linee esterne sinuose che si fondono armoniosamente con i luminosi interni

È stato varato ieri presso il cantiere Benetti di Viareggio BD111, l’undicesima unità di Delfino 95, yacht della categoria Class realizzato in vetroresina e lungo 29 metri. Le linee esterne sinuose e dinamiche progettate da Giorgio M. Cassetta, si fondono armoniosamente con i luminosi interni sviluppati dal dipartimento di Interior Style di Benetti. L’architettura navale è stata sviluppata dallo studio Plana – Pierluigi Ausonio naval architecture. BD111 accoglie 10 ospiti su 3 ponti.

Il salone principale e la galley, a centro nave sul Main Deck, precedono la cabina armatoriale a tutto baglio. 4 cabine Vip sul Lower Deck sono in un ambiente separato dalle 3 cabine a prua che ospitano le 5 persone di equipaggio. L’autonomia, ad una velocità di crociera di 10 nodi, è 2.320 miglia marine. Lo yacht è di proprietà di SeaNet Europe Ltd, una società di co-ownership di yacht con sede a Malta, che ora vanta nella sua flotta 4 yacht Azimut | Benetti.

Benetti
Fondato nel 1873, Benetti è il più antico cantiere italiano specializzato in yacht di lusso, icona di uno stile senza tempo e di eccellenza nella costruzione. Ogni yacht è unico, realizzato in base ai desideri del proprio Armatore. Benetti progetta, costruisce e commercializza imbarcazioni in composito da 29 a 44 metri, e imbarcazioni in alluminio e acciaio da 37 fino a oltre 100 metri. Sono 5 le categorie della gamma: Class, Oasis, B.Yond, B.Now e Custom. Parte del Gruppo Azimut|Benetti, leader mondiale del settore, Benetti impiega solo personale altamente specializzato nell’unità produttiva di Livorno, nell’headquarter di Viareggio e negli uffici di Fort Lauderdale, Dubai, Hong Kong e Londra.