A Imola ‘vince’ Lando Norris: succede l’apocalisse, ma lui mangia biscotti e… va a podio

E' Lando Norris l'uomo gara del Gp di Imola: il britannico a podio nel Gp dell'Emilia Romagna, ma solo dopo aver mangiato un biscotto dopo l'interruzione per bandiera rossa

La gara di oggi di Formula 1 ad Imola ha regalato emozioni davvero incredibili. La F1 è tornata a dare veramente spettacolo, con sorpassi, partenze da urlo, incidenti, liti e… imprese!

Max Verstappen, a seguito di una partenza strepitosa, con la quale è andato a prendersi di prepotenza la testa della corsa, è riuscito a difendere per tutta la gara la sua prima posizione, aggiudicandosi la vittoria del Gp dell’Emilia Romagna.

Foto di Davide Gennari/ Ansa

Tanti sono stati però i protagonisti della gara italiana: Lewis Hamilton è uno di questi. Il campione del mondo in carica ha commesso un clamoroso errore che lo ha portato fuori pista e lo ha fatto scivolare al 9° posto. Il britannico della Mercedes è stato però baciato dalla fortuna e ha approfittato dell’incidente tra Bottas e Russell per sistemare la sua monoposto e ricaricare le idee e le energie durante la pausa in pit-lane a causa della bandiera rossa. Una pausa che si è rivelata utilissima a Hamilton, che è riuscito a chiudere la gara con un fantastico secondo posto, rimandendo in testa alla classifica ploti per un solo punto davanti a Verstappen.

Lando Norris

Il vero vincitore ad Imola però è Lando Norris. Il giovane pilota inglese della McLaren ha conquistato il suo secondo podio in carriera, chiudendo la gara con un ottimo terzo posto, alle spalle di Verstappen e Hamilton.

Foto di XPB Images / FIA POOL/ Ansa

Norris è il vincitore morale della gara di Imola, anche grazie alla sua ‘reazione’ alle bandiere rosse. Tanti utenti sui social hanno evidenziato come, in un clima davvero surreale ad Imola, reso unico dal diluvio alla partenza, da varie safety car, da un errore di Hamilton, dall’incidente tra Bottas e Russell ed il conseguente litigio e da una bandiera rossa che ha portato all’interruzione della gara, il pensiero di Norris era quello di… mangiare biscotti.

Il britannico è stato infatti immortalato mentre mangiava biscotti nel box in attesa ti poter tornare a bordo della sua monoposto.

Ferrari

Gara non troppo brillante, ma manco disastrosa, per i piloti Ferrari: Leclerc e Sainz hanno chiuso il Gp di Imola rispettivamente al 4° e 5° posto. Peccato per quell’occasione non colta dal monegasco: Leclerc, infatti, prima della ripartenza della gara poteva approfittare di un errore di Verstappen e rubargli così la testa della corsa. Leclerc, poi, non solo non ha colto l’occasione datagli dall’olandese ma si è fatto anche cogliere impreparato da Norris, che gli ha rubato una posizione.