Stop al mercato NBA, chiusa la trade tra New Orleans e Dallas: Nicolò Melli cambia squadra

Si chiude il mercato NBA con una trade che coinvolge Nicolò Melli, il giocatore italiano lascia i New Orleans Pelicans e si trasferisce ai Dallas Mavericks

Cala il sipario sul mercato NBA, capace di regalare emozioni fino all’ultimo secondo di trattative. Tra le trade più interessanti c’è certamente quella che riguarda Nicolò Melli, che lascia dopo un anno e mezzo New Orleans per trasferirsi ai Dallas Mavericks.

Melli
Foto di Etienne Laurent / Ansa

Il giocatore italiano, giunto ai Pelicans nel corso della off-season 2019, lascia la Louisiana a causa del pochissimo minutaggio concessogli da coach Van Gundy, arrivato a relegare Melli in panchina riducendo al minimo la rotazione della sua squadra. Un atteggiamento per nulla condiviso dal numero 20, coinvolto così nella trade che ha portato JJ Redick sempre ai Dallas Mavericks.

La trade

Melli
Foto di Daniel Dal Zennaro / Ansa

Proprio nell’ultimo giorno del mercato NBA, i New Orleans Pelicans e i Dallas Mavericks sono riusciti a trovare la quadra di questa trade, che ha portato Nicolò Melli e JJ Redick nella franchigia del Texas e la coppia formata da James Johnson e Wes Iwundu, oltre a una scelta al secondo giro al prossimo Draft. Non proprio una trade entusiasmante, ma che ha permesso ai Pelicans di sgravarsi dei contratti di due giocatori che, a fine stagione, andranno in scadenza.