Southampton-Liverpool, Hasenhüttl vince e piange in ginocchio davanti all’idolo Klopp [VIDEO]

Alla fine di Southampton-Liverpool, match vinto dai padroni di casa per 1-0, l'allenatore Husenhuttl si è inginocchiato e ha pianto davanti a Klopp

Una scena commovente è avvenuta al termine di Southampton-Liverpool, match di Premier League giocato questa sera e vinto dai padroni di casa grazie ad un gol di Danny Ings. Subito dopo il fischio finale, l’allenatore dei Saints Hasenhüttl si è inginocchiato davanti al suo idolo Jurgen Klopp e ha iniziato a piangere, incredulo per il risultato maturato sul campo. Un episodio da brividi, che dimostra come il calcio sia molto più di un semplice gioco.

Crisi Liverpool

Klopp
Angel Martinez/Getty Images

Con questa sconfitta, il Liverpool acuisce la propria crisi, allungando a tre la striscia di partite senza vittoria. Dopo due pareggi, i Reds cadono sul campo del Southampton e si inguaiano, permettendo al Manchester United di poter allungare in testa alla classifica prima dello scontro diretto. Nel gruppetto di testa rientra clamorosamente anche il Southampton di Hasenhüttl, che naviga a quota 29 punti a quattro lunghezze dalle due capolista.