Capello piange in tv, commovente messaggio per Rossi e Maradona: “allenatevi bene per quando arriverò io”

Fabio Capello si è commosso in diretta tv ricordando Paolo Rossi e Diego Armando Maradona, dandogli appuntamento in cielo

Tra tutti i messaggi di cordoglio per la morte di Paolo Rossi, uno dei più belli è senza dubbio quello di Fabio Capello, che ha conosciuto Pablito sia in campo che fuori.

Tullio M. Puglia/Getty Images

Parole commoventi quelle dell’ex allenatore friulano in collegamento con Sky Sport, una frase profondissima che ha fatto commuovere sia i giornalisti in studio che Ilaria D’Amico, collegata telefonicamente così come Capello. Spinto a esprimere un proprio ricordo su Paolo Rossi, Don Fabio ha sottolineato: “un pensiero che va dal campo di allenamento della Juventus all’uomo che ho conosciuto dopo, quando lavoravamo insieme in televisione. Vi state allenando? Vi state divertendo tu e Diego? Allenatevi bene perché quando arriverò io vi farò correre“.

Il racconto della moglie di Paolo Rossi

Paolo Rossi è morto tra le braccia della moglie Federica Cappelletti, a causa di un male incurabile che non gli ha lasciato scampo. La compagna di Pablito ha raccontato l’ultimo anno con il marito, intervenendo alla Gazzetta dello Sport: “è un po’ difficile parlare, sono veramente provata. E’ stato un anno difficile ma anche molto intimo, perché ho scoperto degli aspetti più personali di mio marito. Ho scoperto tante cose, è una persona magnifica che ho avuto l’onore di sposare“.