Pazza idea Boateng, il ghanese spinge Messi al Napoli: “andrebbe all’allenamento in elicottero”

Boateng ha sottolineato come sarebbe fantastico che Messi si trasferisse al Napoli, compiendo lo stesso percorso di Diego Armando Maradona

L’avventura di Lionel Messi a Barcellona sembra essere arrivata ormai ai titoli di coda, la Pulce infatti appare sempre più ai margini del club, come dimostrano le sue ultime prestazioni.

La volontà dell’argentino è quella di cambiare aria, come ammesso l’estate scorsa, ma il club blaugrana si è opposto e Messi ha dovuto disfare le valigie. La sua prossima destinazione potrebbe essere il Manchester City, ma c’è chi non è d’accordo. Si tratta di Kevin-Prince Boateng che, ai microfoni di ESPN, ha espresso la sua pazza idea: “il contratto di Messi con il Barcellona sta per finire, ma sarebbe bellissimo se chiamasse il Napoli e dicesse ‘vengo da voi. Non date più la numero 10 ma mi piacerebbe rendere omaggio a Maradona e alla sua maglia e vorrei venire a giocare un anno o due a Napoli, senza pensare ai soldi o a nient’altro. Solo una scelta di cuore’. Sarebbe una cosa da film“.

In elicottero agli allenamenti 

Tifosi Napoli
Stuart Franklin/Getty Images

Sarebbe una storia davvero pazzesca, che manderebbe in delirio i tifosi del Napoli e gli farebbe rivivere le stesse sensazioni vissute con Maradona. A quel punto, secondo Boateng, Messi dovrebbe trovare un modo alternativo per muoversi: “dovrebbe andare agli allenamenti in elicottero perché la gente sarebbe così contenta che se lo vorrebbe mangiare vivo. Ma una storia che dice ‘in onore di Maradona giocherò con il Napoli’ sarebbe stupenda per il mondo intero. E non solo per quello del calcio. Sarebbe un messaggio che farebbe la storia ovunque. E vorrei essere nei panni di Messi, chiamerei il presidente del Napoli e glielo direi“.