Formula 2, strepitosa rimonta di Mick Schumacher in Gara-1 a Sakhir: per il titolo manca pochissimo

Mick Schumacher ha chiuso al settimo posto Gara-1 del GP di Sakhir di F2, rimontando dalla diciottesima posizione e rintuzzando l'attacco di Ilott

Splendida rimonta per Mick Schumacher in Gara-1 del GP di Sakhir di Formula 2, il pilota tedesco taglia il traguardo in settima posizione, risalendo dalla diciottesima casella in griglia.

Mick Schumacher
Mark Thompson/Getty Images

Un risultato strabiliante, che permette al tedesco di tenere la vetta della classifica e rintuzzare l’attacco di Callum Ilott, incapace di sfruttare il vantaggio accumulato in qualifica. Per vincere il titolo a Mick Schumacher basterà arrivare sesto, conquistando quei quattro punti fondamentali per festeggiare aritmeticamente la vittoria del Mondiale. Il successo in Gara-1 se lo prende infine Yuki Tusnoda, abile a precedere Zhou e Mazepin.

L’incidente di Mick Schumacher in qualifica

Un incidente spettacolare, che non ha avuto per fortuna conseguenze. Mick Schumacher ha rischiato grosso ieri in qualifica a Sakhir, venendo tamponato da Nissany a velocità impressionante. L’israeliano è praticamente decollato toccando il retrotreno della monoposto del tedesco, disintegrando l’ala anteriore ma riuscendo comunque a portare la macchina ai box. Tanto spavento ma nessuna conseguenza per Mick Schumacher, che domani partirà in 18ª posizione in Gara-1, al contrario del suo avversario per il titolo Callum Ilott, che scatterà nono.