Inter-Bologna, furia Mihajlovic: “se trovo chi parla con i giornalisti, giuro che lo attacco al muro” [VIDEO]

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Bologna, Mihajlovic ha rivelato di essere alla ricerca di una talpa all'interno dello spogliatoio

Clima teso in casa Bologna alla vigilia del match contro l’Inter, Sinisa Mihajlovic infatti si è presentato molto arrabbiato in conferenza stampa, per quanto avvenuto nelle ultime ore. L’allenatore serbo ha teso una trappola ai propri giocatori, cambiando modulo per capire se qualcuno poi lo avrebbe raccontato ai giornali. Un esperimento riuscito, visto che le modifiche tattiche di Mihajlovic son finite su siti e giornali, confermando le sue sensazioni.

Mihajlovic furioso in conferenza

Mihajlovic
Marco Luzzani/Getty Images

L’allenatore serbo ha alzato la voce davanti ai giornalisti, svelando il suo tranello e promettendo di scoprire il nome del giocatore che spiffera tutto ai giornali: “ho provato un nuovo assetto per capire chi cazzo parla con i giornalisti. Sto indagando, ve lo giuro se trovo chi parla con i giornalisti lo attacco al muro, lo faccio finire di giocare. Non cambio assetto assolutamente, ieri al campo eravamo solo io e i giocatori, ho cambiato il modulo per vedere se qualcuno avrebbe parlato. Oggi sui giornali è uscito tutto, dunque c’è qualcuno di noi che parla. Vi assicuro che lo trovo e quando lo trovo sono cazzi amari per lui. L’ho fatto apposta a cambiare tutto, come una cosa insolita, puntualmente i giornali avevano tutto. Ogni volta che giochiamo sui giornali esce la formazione, c’è sempre qualcuno che parla. Se un giocatore parla per mezzo voto in più, non so che gli faccio“.