Paura in Messico, accoltellato il fidanzato della madre di Neymar: “sono quasi morto, pugnalato senza motivo”

Il fidanzato della mamma di Neymar Jr è stato accoltellato in Messico, ad ammetterlo ci ha pensato lui stesso con un video postato sui social

Scene di panico, attimi di terrore per la madre di Neymar Jr, che ha assistito all’accoltellamento del fidanzato Tiago Ramos in un ristorante messicano. I due stavano trascorrendo una vacanza in un resort, dopo aver ricominciato la propria storia d’amore, ma un terribile episodio ha sconquassato la loro tranquillità. Il 24enne ha pubblicato sui propri canali social un video in cui appare sanguinante al collo, ammettendo di essere stato pugnalato per un banale episodio.

Le parole del fidanzato della mamma di Neymar Jr

Nel video postato sui social, il fidanzato della madre di Neymar Jr ha rivelato quanto accaduto al ristorante, promettendo di voler andare fino in fondo per individuare il responsabile: “sono quasi morto per qualcosa che non ho fatto. Sono andato al ristorante e ho ordinato un piatto di carne. Non so cosa sia successo. Non ho fatto niente, ma non mi hanno lasciato restare. C’erano tre uomini e uno mi ha pugnalato. Non finirà qui, ho il numero della persona che ha fatto questo e torno in Messico“.