Safety Car
Pool/Getty Images

La notizia non è ancora ufficiale, si tratta al momento di un’indiscrezione, ma nel 2021 la Safety Car potrebbe non essere più solo una vettura Mercedes.

Safety Car
Mark Thompson/Getty Images

Stando a quanto riferito dal profilo twitter ‘Decalspotters’, una fonte autorevole avrebbe confermato la nascita di una sinergia per quanto riguarda la vettura di sicurezza, che non verrebbe più fornita solo dalla Mercedes ma anche dall’Aston Martin. Un ingresso dunque in pompa magna per il marchio inglese, che l’anno prossimo come è noto tornerà in Formula 1 acquisendo la Racing Point, puntando su Sebastian Vettel e Lance Stroll come piloti. Se le indiscrezioni dovessero essere confermate, l‘Aston Martin si prepara a piazzare il primo colpo in vista della prossima stagione.