Hamilton
Clive Mason/Getty Images

Domenica scorsa ha vinto il suo settimo titolo mondiale in Formula 1, ma c’è già chi gli chiede quando arriverà l’ottavo, ossia quello che lo renderà il pilota più vincente della storia.

Hamilton
Pool/Getty Images

Lewis Hamilton fa spallucce e non si lascia trascinare dall’euforia, sottolineando al sito della Formula 1 di avere altro al momento per la testa: “non sarà per niente rapido il processo per arrivare all’ottavo titolo mondiale, per me è importante vivere il momento. Pensate che alla gente che mi chiede cosa farò la sera rispondo di non saperlo. Onestamente la miglior cosa che possa fare adesso è portare Roscoe al mare, ama i sassolini della spiaggia. Ne prende uno, me lo porta e io glielo lancio, giochiamo insieme. Devi goderti i momenti, perché passano. Per il prossimo anno ci penserò…il prossimo anno! Quello che posso dire è che mi piacerebbe restare, non credo abbia raggiunto il mio apice“.