Bottas
Mark Thompson/Getty Images

Il Gran Premio di Imola di Valtteri Bottas si è trasformato subito in un incubo, nonostante il finlandese sia partito dalla pole pose position. Dopo pochi giri infatti, il pilota della Mercedes ha raccolto un pezzo di carbonio perduto dalla Ferrari di Vettel, perdendo addirittura 8 decimi a giro.

Bottas
Joe Portlock/Getty Images

Interrogato su questo inconveniente, Bottas si è infuriato: “sarebbe interessante capire perché non è stato fornito nessun avviso della presenza di quel grande pezzo di carbonio in mezzo alla pista. Se fosse volato su altre vetture si sarebbe potuta creare una situazione di pericolo. Sicuramente non è stato di aiuto alla mia gara. Ho visto un grande detrito ma non ho avuto abbastanza tempo per reagire ed evitare di prenderlo. Ho avuto soltanto modo di pensare a come avrei potuto colpirlo ed ho deciso andare dritto sul pezzo piuttosto che rischiare di passarci sopra con le gomme“.