Patenti e fogli rosa scaduti durante l’emergenza Coronavirus? Fissate le nuove date di scadenza

L'emendamento proposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti presto verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e dopo sarà operativo

Buone notizie per gli automobilisti, prima il Senato e adesso anche la Camera dei Deputati hanno approvato il DL Covid, che stabilisce un nuovo termine per le patenti e i fogli rosa già scaduti, o comunque in procinto di scadere durante l’emergenza Coronavirus.

L’emendamento proposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e da tutta la maggioranza fissa la nuova data al 30 aprile 2021, quando è prevista al momento la fine dell’emergenza Coronavirus in Italia. Il rinvio riguarda tutti gli atti amministrativi in scadenza. E’ attesa a breve la bollinatura della Ragioneria generale dello Stato, che verrà seguita successivamente dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

A quel punto, il provvedimento sarà immediatamente operativo. Sulla questione è intervenuto anche Giancarlo Cancellieri, viceministro alle Infrastrutture e trasporti: “nel caso si dovesse malauguratamente prolungare l’emergenza Coronavirus e dovesse essere emanato un nuovo dpcm, automaticamente verrà allungata anche la temporaneità dei certificati. Un ottimo risultato a favore di quei cittadini che si ritrovano con i fogli rosa o le patenti scaduti o in scadenza durante questo periodo di emergenza sanitaria“.