Todt e Schumacher
Johannes Simon/Getty Images

Mentre Lewis Hamilton lo aggancia in testa alla classifica all-time dei mondiali vinti in Formula 1, Michael Schumacher continua a lottare per la sua vita nella villa di Ginevra.

jean todt
Alexander Hassenstein/Getty Images

Sono passati ormai quasi sette anni dal terribile incidente avvenuto nel dicembre del 2013, quando il Kaiser sbatté la testa contro un sasso dopo una caduta con gli sci. Un tempo lunghissimo nel corso del quale la famiglia non ha mai fatto trapelare nulla sulle condizioni di Michael, preferendo mantenere il più completo riserbo sulle sue condizioni. Sono poche le persone a cui è permesso vederlo, tra queste c’è Jean Todt che, parlando all’emittente francese RTL, ha dato speranza ai tifosi del Kaiser: “Schumacher continua a lottare, possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino“.