Pioli
Emilio Andreoli/Getty Images

Il Milan vince ancora in Europa League, lo fa in maniera esaltante stendendo 3-0 a San Siro lo Sparta Praga, prendendosi anche la vetta solitaria del girone dopo il pari tra Lille e Celtic.

Ibrahimovic
Emilio Andreoli/Getty Images

Una serata perfetta per Stefano Pioli, che nel post gara ha commentato così la prestazione della squadra ai microfoni di Sky Sport: “la soddisfazione sta nel fatto che la squadra sta bene in campo e legge bene le partite, siamo stati bravi a sfruttare gli spazi che ci hanno concesso. Il segreto del gruppo? Lavorano con compattezza e unione. Quando lavori così è più facile per me sceglierli. Abbiamo una rosa ampia, l’abbiamo voluta. Ibrahimovic? La staffetta con Rafael era già annunciata. Se gliel’avessi chiesto magari avrebbe voluto giocare questa partita. Ma dobbiamo dosare le energie, in vista degli altri impegni. Abbiamo fatto le scelte per essere competitivi stasera e in campionato. Tonali? Ha fatto due passi in avanti. Sta crescendo di condizione e di conoscenza dei suoi compagni, è un giocatore forte. Dove possiamo arrivare? Non abbiamo fatto ancora niente. Il campionato è lungo, piedi ben piantati per terra perché arriveranno anche le difficoltà“.