Naomi Osaka
Foto Getty / Matthew Stockman

Servono 2 ore e 26 minuti a Naomi Osaka per superare l’ostacolo Marta Kostyuk. La tennista nipponica, numero 9 al mondo e quarta testa di serie del seeding degli US Open, ha sudato più del dovuto contro la numero 137 WTA. Dopo aver vinto 6-3 il primo set, Osaka ha perso il secondo al tie-break per 4-7, dopo 1 ora 7 minuti di battaglia. Decisivo il terzo set nel quale l’ucraina ha giocato in debito di energie subendo un netto 6-2 dalla Osaka. Successo senza sbavature invece per Angelique Kerber, numero 23 WTA, che ha sconfitto la 128 al mondo Ann Li in 2 set vinti con il punteggio di 6-3 / 6-4.