Bagnaia
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il secondo posto ottenuto domenica scorsa nel GP di Misano gli ha permesso di vendicare quello perso prima dell’infortunio a Jerez, quando la sua Pramac lo abbandonò a pochi giri dal traguardo. Pecco Bagnaia non si è perso d’animo e ha dimostrato tutto il suo valore sul circuito dedicato a Marco Simoncelli, salendo sul podio alle spalle di Morbidelli.

paolo ciabatti
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Una prestazione che non è passata inosservata agli occhi della Ducati, pronta ormai a consegnargli una moto ufficiale nel 2021 al fianco di Miller. Questa l’ammissione di Paolo Ciabatti ai microfoni di Sky Sport MotoGP: “Bagnaia domenica ha corso una gara strepitosa reduce da un infortunio che gli causa ancora dei fastidi al ginocchio come testimonia la stampella presa in mano una volta sceso dalla sella. Oggi ha svolto una sessione di test ridotta e ora farà due giorni di fisioterapia a casa in vista del prossimo weekend. Con la prestazione dello scorso fine settimana ha fatto un passo importante nella giusta direzione che porta verso il posto all’interno del team ufficiale per il 2021″.