Conor McGregor
Foto Getty / Steve Marcus

Nei prossimi mesi c’è un’ottima possibilità di rivedere Conor McGregor all’interno di una gabbia MMA, ma non in UFC. Niente split con la federazione, nessun litigio con Dana White, ma la volontà di esibirsi per beneficenza. L’avversario è tutt’altro che uno sparring partner: ‘The Notorious’ ha sfidato attraverso Twitter Dustin Poirier che ha accettato l’invito. L’incontro si dovrebbe svolgere il 12 dicembre a Point Depot (Dublino), l’incasso andrà in beneficenza. Questo l’invito social di Conor McGregor: “hey bro! Vuoi fare un match di MMA per beneficenza? Niente a che fare con l’UFC. Donerò mezzo milione alla tua associazione di beneficenza per l’incontro. Lo venderemo in PPV o stipuleremo un contratto con una tv e aiuteremo altre associazioni benefiche che mi stanno a cuore. Sono coinvolto in parecchie di esse. Essenzialmente un’ ‘esibizione’ per beneficenza“.