Theo Hernandez
Foto Getty / Francesco Pecoraro

E’ diventato ormai una colonna portante del nuovo Milan, tutto grazie all’intuizione di Paolo Maldini e al lavoro di Stefano Pioli, riuscito a far emergere le sue caratteristiche. Theo Hernandez è certamente uno dei fiori all’occhiello dei rossoneri, corsa e qualità al servizio della squadra, caratteristiche fondamentali per un terzino.

Maldini
Paolo Bruno/Getty Images

Il suo arrivo a Milano è stato voluto da Paolo Maldini, una trattativa lampo che il francese ha svelato ai microfoni di ‘The Athletic’: Maldini? Un giorno mi ha chiamato e mi ha detto che voleva parlare con me. Lui è una leggenda del calcio, per me è stato un onore. Eravamo ad Ibiza e durante la conversazione mi ha detto che voleva acquistarmi. E’ stato incredibile. Ha dimostrato subito di avere fiducia nei miei confronti, dandomi dei consigli su come crescere e dove migliorare. Anche adesso lo fa, essere consigliato da lui è qualcosa di eccezionale”.

Theo Hernandez
Foto Getty / Marco Luzzani

Sulla scelta del Milan, Theo ha ammesso: “è stato facile scegliere i rossoneri, è il club che ha vinto il secondo maggior numero di Champions League. Ho parlato con la mia famiglia della possibilità di trasferirmi in Italia , poi con i miei agenti. Ho capito subito che sarebbe stato un passo importante per la mia carriera, Anche mio nonno era orgoglioso del Milan“.