Nadal
Clive Brunskill/Getty Images

Il sabato degli Internazionali d’Italia si chiude con una sorpresa clamorosa, Rafa Nadal esce di scena ai quarti di finale, cedendo in due set a Diego Schwartzman. Un ko davvero sorprendente quello del numero 2 del ranking ATP, apparso inceppato e involuto nel corso dell’intero match, rimasto sempre in mano all’argentino.

Schwartzman
Clive Brunskill/Getty Images

Una sconfitta che pesa per il mancino di Manacor, costretto ad arrendersi con il punteggio di 6-2, 7-5 dopo due ore e cinque minuti di battaglia. Il rientro dopo una lunga inattività dovuta all’emergenza Coronavirus è un alibi plausibile per Nadal, ma resta comunque la sorpresa di vedere lo spagnolo andare ko sulla terra rossa, suo habitat naturale e terreno di caccia preferito. Un’impresa pazzesca quella di Schwartzman, che batte per la prima volta in carriera Nadal e adesso in semifinale se la vedrà con Shapovalov, abile a superare in tre set Dimitrov.