musetti
Pool/Getty Images

L’avventura di Lorenzo Musetti agli Internazionali d’Italia termina agli ottavi di finale. Il 18enne italiano è stato sconfitto oggi a Roma, ma tutti gli italiani lo applaudono e anche i big si soffermano ad osservarlo.

musetti
Clive Brunskill/Getty Images

Oggi non ho fatto del mio meglio, ero un po’ scarico già da stamattina dopo le tante partite giocate nelle ultime settimane e ho avuto anche un piccolo problema alla spalla. Soprattutto nel secondo set, al servizio, avvertivo che qualcosa non andava. Ma non posso che essere contento del mio torneo. Sono fiero di me. Se mi avessero detto una settimana fa che sarei arrivato al terzo turno a Roma non ci avrei mai creduto… E’ stata davvero una grande esperienza e sono certo che già dalle prossime settimane giocherò con più fiducia nelle mie potenzialità e nel mio tennis. Da Roma mi porto via anche tante emozioni, quelle che mi hanno tenuto sveglio di notte… Troppo grandi per riuscire a dormire!“, ha dichiarato Musetti al termine del suo percorso romano.