Simona Halep
Foto Getty / Clive Brunskill

Era la partita più attesa fin dalla vigilia del torneo, con la prima e la seconda del seeding arrivate all’ultimo atto, ma la finale degli Internazionali d’Italia è durata appena 32 minuti. Un infortunio lombare ha fermato Karolina Pliskova, numero 4 al mondo e seconda testa di serie del torneo italiano, impedendole di giocare al meglio la gara nella quale difendeva il titolo vinto nel 2019. La tennista ceca, affaticata probabilmente dalla gara di ieri e già in campo con una vistosa fasciatura alla coscia, ha commesso tanti errori nel primo set, subendo un netto bagel da Simona Halep, segno che qualcosa non stesse andando nel verso giusto. Sul 2-1 nel secondo set, Pliskova è stata sopraffatta dal dolore optando per il ritiro. Simona Halep diventa dunque la nuova campionessa degli Internazionali d’Italia: il successo odierno è il 14° consecutivo. La tennista romena, numero 2 al mondo e prima testa di serie a Roma, vince il torneo che le era sfuggito per due volte in passato contro Svitolina. In vista del Roland Garros, Slam nel quale la n°1 al mondo Ashleigh Barty ha deciso di dare forfait, la Halep partirà da favorita.