Bottas
Lars Baron/Getty Images

Ha chiuso al comando entrambe le sessioni di prove libere svolte oggi a Sochi, ma Valtteri Bottas non appare così soddisfatto dei risultati ottenuti in pista. Il pilota della Mercedes ha ammesso di aver commesso alcuni errori, che avrebbero potuto permettergli di andare ancora meglio.

Bottas
Peter Fox/Getty Images

Interrogato al termine della giornata, il finlandese ha ammesso: “c’è sicuramente di più da fare, ma nel complesso è stato un primo giorno positivo. Le condizioni sono state abbastanza difficili da affrontare, per questo ci sono stati così tanti piloti che hanno commesso errori. Ci sono state alcune interruzioni e questo ci ha limitato un po’. Ho anche avuto un grosso bloccaggio che mi ha distrutto un set di gomme. La seconda sessione è stata migliore e abbiamo fatto molti giri, ma non sono riuscito a fare bene tutti i settori. I primi due sono andati molto bene, ma la macchina era un po’ troppo nervosa nel terzo. A volte ho fatto qualche derapata in stile rally, che probabilmente non è la via più veloce, quindi c’è ancora del tempo da trovare. Siamo però in buona forma e sono sicuro che possiamo fare dei miglioramenti in vista di domani”.