Nicolai lupo
Foto Fivb
Si è ripreso a giocare oggi a Jurmala, dopo che le condizioni metereologiche di ieri avevano impedito la prosecuzione del Campionato Europeo di beach volley. Gli organizzatori, d’accordo con la CEV, hanno deciso di spostare le gare al Ruukki Beach Center Jurmala.
Grandi prestazioni nel tabellone femminile per la coppia azzurra composta da Marta Menegatti e Viktoria Orsi-Toth, che prima ha avuto la meglio sulle russe Bocharova-Voronina 2-1 (23-21, 13-21, 15-12) nel primo turno ad eliminazione diretta, poi ha sconfitto negli ottavi di finale le padrone di casa Kravcenoka-Graudina con un netto 2-0 (21-16, 21-13).
Domani le azzurre scenderanno in campo contro le russe Makroguzova-Kholomina per giocarsi l’accesso in semifinale.
Ottime notizie arrivano anche dal tabellone maschile per quel che riguarda le due coppie italiane in gara. Dopo aver ceduto in mattinata agli spagnoli Herrera-Gavira 2-0 (22-20, 21-18), Adrian Carambula e Jakob Windisch si sono riscattati nel pomeriggio, battendo 2-1 (16-21, 21-17, 15-10) i tedeschi Bergmann-Pfretzschner nel primo turno a eliminazione diretta. Grazie a questo successo gli italiani hanno ottenuto il pass per l’ottavo di finale, che li vedrà in campo domani contro i norvegesi Mol H.-Berntsen.
Prosegue il cammino anche dei vice campioni olimpici Daniele Lupo e Paolo Nicolai, gli azzurri hanno prima sconfitto al tie-break i tedeschi Dollinger A-Winter 2-1 (19-21, 21-17, 15-7) e poi si sono ripetuti nel primo turno ad eliminazione diretta contro l’altra coppia tedesca Thole-Wickler 2-1 (26-24, 13-21, 15-12). Domani gli atleti dell’Aeronautica Militare affronteranno negli ottavi i padroni di casa Plavins-Tocs.
EUROBEACH U18 – Altra giornata di gare nel Campionato Europeo under 18 in corso di svolgimento ad Izmir (Turchia). Senza intoppi il percorso nel tabellone femminile per le azzurrine Aurora Mattavelli e Margerita Tega che questa mattina hanno superato 2-1 (21-15, 16-21, 15-10) le slovene Sen/Kadunc nell’ultima partita del girone. Grazie al terzo successo consecutivo nella pool H, le azzurrine hanno staccato il pass per gli ottavi di finale, in programma domani alle 9.30 contro le vincenti tra le russe Riazhnova/Gubina e le lettoni Lukstina/Grants.
Nel tabellone maschile Riccardo Iervolino e Theo Hanni, inseriti nella pool F, hanno ceduto 2-1 (21-15, 21-23, 15-17) a i bulgari Nakov/Vartigov e nel pomeriggio hanno dovuto dare forfait per infortunio nella sfida contro i polacchi Czachorowski/Lejawa, perdendo così la possibilità di proseguire nel torneo.