Gallinari
Kevin C. Cox/Getty Images

Seconda sconfitta in due gare per Oklahoma nel primo turno dei playoff NBA, i Thunder non riescono ad avere la meglio su Houston, che si impone 111-98 e vola su un rassicurante 2-0.

Harden
Christian Petersen/Getty Images

Eppure all’intervallo è OKC a guidare nel punteggio, salvo poi cedere di schianto nella ripresa, perdendo lucidità nei momenti topici del match e naufragando sotto i colpi di Harden e House, capaci di mettere a referto ben 40 punti in due. Non bastano a Oklahoma le buone prestazioni di Gilgeous-Alexander e di Gallinari, che segnano rispettivamente 24 e 17 punti senza riuscire però a piegare l’incontro a proprio favore. Servirà un’impresa adesso ai Thunder per ribaltare la serie, ma Houston non ha nessuna intenzione di dilapidare il vantaggio conquistato: tutto dipenderà dalle prossime due sfide, dove lo spettacolo sarà assicurato.