Johann Zarco
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Un terzo posto davvero sorprendente per Johann Zarco al termine delle Qualifiche del GP di Stiria, il francese ha chiuso alle spalle di Pol Espargaro e Nakagami ma non potrà scattare dalla prima fila, vista la penalità inflittagli dopo l’incidente con Morbidelli che lo obbligherà a partire dalla pit-lane.

Johann Zarco
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Nonostante questo, Zarco è apparso felice ai microfoni di Sky Sport, essendo riuscito a comprendere molte cose della moto grazie al… dolore: “non ho tante parole per descrivere la giornata di oggi, quando sono uscito dal box e ho sentito che l dolore era sopportabile ero contento. Sono rimasto molto concentrato per fare pochi giri e sempre di qualità, il terzo posto è una vera sorpresa. Ho imparato tanto sulla moto, cose tecniche che senza dolore non avrei scoperto, sono contentissimo per questo. L’obiettivo sarebbe quello di ottenere alcuni punti, la velocità c’è e questo significa che posso giocarmela con chi mi sta davanti. Sicuramente poi arriverà il dolore, speriamo di sopportarlo per poter arrivare fino in fondo. Non so come sarà, per quello spero nella pioggia domani. Visto che avevo paura di sentir male alla mano, mi son concentrato ancora di più“.