vettel
Mark Thompson/Getty Images

Un weekend da dimenticare per la Ferrari: Leclerc e Vettel, dopo le prove libere disastrose, non sono riusciti ad accedere al Q3 del Gp del Belgio, terminando le loro qualifiche rispettivamente col 13° e 14° tempo.

vettel
Pool/Getty Images

E’ alquanto realistico purtroppo, è quello che la macchina può fare su questo circuito, c’è stato qualcosa di molto sbagliato sin dal primo giorno con l’assetto che non ci ha permesso di fare bene le nostre cose, questa è la macchina che abbiamo adesso e questo è quello che possiamo fare“, ha dichiarato Vettel ai microfoni Sky al termine del Q2.

E’ il mio lavoro e comunque mi piace, chiaramente non è eccitante, rischiare di uscire dal Q1 ed arrivare 13° e 14°, stamattina sembrava che non riuscissimo nemmeno ad entrare in Q2 e invece ce l’abbiamo fatta, non è un successo, ma è quello che potevamo fare, vedremo cosa accadrà domani“, ha concluso il tedesco della Rossa.