Max Verstappen mascherina
Foto Getty / Mark Thompson

Le Qualifiche non sono andate certamente come si sarebbe aspettato Max Verstappen, quarto sotto la bandiera a scacchi alle spalle non solo delle due Mercedes ma anche di Nico Hulkenberg, riuscito a piazzarsi terzo con la Racing Point.

Verstappen
Peter Fox/Getty Images

Un risultato, quello del tedesco, che non ha sorpreso più di tanto l’olandese della Red Bull, intervenuto nel post-Qualifiche ai microfoni di Sky Sport: “non sono sorpreso di vedere una Racing Point davanti a me, sono stati competitivi per tutto il fine settimana. E’ andata come è andata, credo che domani sarà una buona gara per noi, visto che ritroveremo il nostro ritmo. Proverò superare Nico e vediamo come andrà. Non so cosa potrà darci la gomma dura con cui partiremo domani, ma spero che sia comunque qualcosa di positivo. Penso che tutti faremo due soste, ma vediamo come riusciremo a fare. Il degrado sulle gomme è molto alto, io ho una strategia alternativa e spero che funzioni.