Foratura Bottas
Pool

Domenica da dimenticare per Valtteri Bottas che, in pochi secondi, ha visto svanire il podio e aumentare sensibilmente il divario da Hamilton nella classifica piloti. A un giro dalla fine infatti il finlandese ha visto cedere una delle sue gomme, obbligandolo a tagliare il traguardo in dodicesima posizione e portare a casa 0 punti.

Foratura Bottas
Pool

Una sensazione amara per il driver di Nastola, alquanto deluso nel post gara: “situazione deludente e molto sfortunata, anche per dove ho avuto la foratura. Ho dovuto fare praticamente tutto un giro, non certo l’ideale. Stavo cercando di mettere pressione a Lewis ma verso la fine ho sentito sempre più vibrazioni e l’ho riferito alla squadra. Poi alla fine avevo in testa che – chi lo sa – ci sarebbe potuto essere un problema. Così ho iniziato a gestire un po’, ma poi è successo all’improvviso, come uno schiocco di dita, e non c’è molto altro da dire. Settimana prossima con le mescole ancora più morbide sarà un problema per tutti. Di certo nessuno andrà per fare una sola sosta. Sono sicuro che ci saranno molte cosa da imparare da questo weekend. Immagino che devo voltare pagina”.