barty
Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

La WTA ha deciso di seguire la strada tracciata dall’ATP, modificando il sistema di punteggio della classifica mondiale e congelandola allo scorso 16 marzo.

Simona Halep
Foto Getty / Tao Zhang

Le tenniste inserite nel ranking dunque non perderanno punti, ma potranno invece incrementarli in base ai risultati che otterranno dal momento della ripresa della stagione. Una decisione dettata dal caos generato dalla pandemia di Coronavirus, che ha obbligato il circuito a cancellare numerosi tornei, tra cui anche Wimbledon. Al momento non sono state rivelate le modalità di qualificazione alle WTA Finals, le quali non verranno disputate a Shenzhen dopo la decisione del governo cinese di cancellare tutti gli eventi sportivi fino a dicembre 2020.