Barty
Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Ashleigh Barty non prenderà parte né al Masters di Cincinnati e nemmeno agli US Open, la numero uno del ranking WTA ha scelto di non volare negli Stati Uniti a causa dell’emergenza Coronavirus.

james blake
Matthew Stockman – foto Getty

L’australiana ha annunciato la sua decisione tramite un comunicato diramato nella mattinata di oggi, rivelando la sua assenza per lo Slam statunitense in programma dal prossimo 31 agosto: “insieme al mio team abbiamo deciso di non viaggiare negli Stati Uniti per partecipare al torneo di Cincinnati e poi agli US Open. Amo entrambi gli eventi ed è stata una scelta davvero difficile, ma ci sono ancora importanti rischi dovuti al Covid-19 e non mi sento a mio agio nel mettere in pericolo il mio team. Per quanto riguarda i tornei europei in programma a settembre, compreso il Roland Garros,  prenderò una decisione nelle prossime settimane“.