Calcetto e Calcio a 5
Foto Getty / Barrington Coombs

Il via libera del Governo per gli sport di contatto, compreso il calcetto, continua a non arrivare e per questo motivo Vincenzo Spadafora si è sfogato nel corso di una diretta Facebook.

spadafora
Claudio Villa – foto Getty

Il ministro dello Sport ha espresso tutta la propria rabbia per il mancato ok, chiedendo celerità anche alle Regioni: “in cinque regioni, Abruzzo, Sicilia, Puglia, Liguria e Veneto, hanno riaperto. La Lombardia riapre il 10 luglio. Mi auguro che anche altri Presidenti delle regioni facciano ordinanze analoghe, spero che tutto questo possa accadere il prima possibile. Dipende dalle Regioni, che possono iniziare a dare ii via libera anche assumendosi una responsabilità importante come l’ho fatto io quando ho dato ok. Io il mio l’ho fatto, anche in assenza del via libera del ministro Speranza. Non posso decidere tutto in autonomia. E non posso decidere sulla parte sanitaria né sulle cose che competono le Regioni”.