MotoGp, Lin Jarvis avverte Marquez: “ora è tutto allineato al meglio per lui, ma tutto ha una fine”

Il managing director della Yamaha ha analizzato i risultati ottenuti in questo primo scorcio di Mondiale, lanciando un avvertimento a Marc Marquez

La Yamaha sembra aver fatto finalmente il salto di qualità che tutti attendevano, tornando al vertice dopo alcune stagioni complicate. La doppia vittoria di Quartararo a Jerez, abbinata ai due podi di Viñales e al terzo posto di Valentino Rossi in Andalusia hanno esaltato Lin Jarvis, molto più fiducioso adesso rispetto al passato.

Marc Marquez
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Intervistato al podcast ufficiale della MotoGp, il managing director della Casa di Iwata ha parlato dei proprio piloti, lanciando un avvertimento a Marquez: “è l’unico che può guidare la Honda e trarne il meglio, è molto talentuoso e tremendamente motivato. Ora è tutto allineato al meglio per lui, ma tutto ha una fine e la nostra missione è che i nostri ragazzi riescano a prendere il sopravvento. L’ascesa di Quartararo? La decisione di ingaggiarlo è stata totalmente della squadra Petronas, ma poi tutti hanno visto il click che ha reso tutto perfetto. Viñales dal canto suo ha molto potenziale, se riesce a mantenere una certa costanza e a pensare in modo positivo. A volte si arrabbia, ma ha molte qualità. Bisogna tenerlo in quella zona di confort in cui si sente a suo agio, ma ha le capacità per vincere più di un titolo”.