Liverpool
Pool/Getty Images

Il Liverpool si prepara ad esultare, i Reds sono vicinissimi alla conquista della Premier League 30 anni dopo l’ultima volta, quando nel 1990 la squadra allenata da Kenny Dalglish chiuse davanti a tutti il campionato.

Liverpool
Pool/Getty Images

La formazione di Klopp, dopo aver battuto ieri 4-0 il Crystal Palace, potrebbero festeggiare già stasera davanti alla televisione, dal momento che sarebbero campioni se il Manchester City non dovesse battere il Chelsea. Basterebbe infatti un pari tra Blues e Citizens per far iniziare la festa dei Reds, pronti ad esultare come ammesso da Salah: “è l’ora giusta, vogliamo festeggiare lo scudetto dopo 30 anni. Da quando sono arrivato a Liverpool, il mio obiettivo è stato vincere la Premier League. Anche l’anno scorso ci siamo andati vicini, ma il Manchester City ha giocato molto bene. Ora è la nostra ora“.