Alex Zanardi
Alex Caparros/Getty Images

Proseguono le indagini che riguardano l’incidente occorso ad Alex Zanardi lo scorso venerdì, i carabinieri di Montepulciano stanno seguendo tutte le pista per provare a determinare la dinamica dell’incidente.

L’ultima novità riguarda le condizioni dell’asfalto, su cui si sono concentrati gli inquirenti nelle ultime ore. Una parte del manto stradale della provinciale 146 è stata già catalogata e messa agli atti dell’inchiesta della procura di Siena, così da essere analizzata per capire qualcosa in più su quanto avvenuto prima dell’impatto. Zanardi infatti potrebbe aver preso una buca o una fessura sulla strada, perdendo il controllo della sua handbike e finendo contro il camion che proveniva dalla direzione opposta. Una perizia si occuperà di accertare anche questo aspetto, oltre a quello relativo ad un eventuale guasto o cedimento del velocipede.