Gp Austin
Charles Coates/Getty Images

Si è conclusa la riunione del Consiglio Mondiale della Formula 1, nel corso della quale sono state approvato alcune novità che riguardano il Mondiale 2020 che inizierà in Austria il 5 luglio. Confermati gli 8 appuntamenti già inseriti in calendario, a cui andranno poi ad aggiungersi altri Gran Premi che verranno aggiunti in seguito per rimpolpare la stagione. Vediamo nel dettaglio tutte le novità introdotte in seguito all’emergenza Coronavirus

Modifiche al regolamento sportivo:

  • Gli steward potranno operare da remoto in circostanze eccezionali, quando le condizioni lo richiedano.
  • Rivisitazione degli orari di coprifuoco per i team, visto che i meccanici dovranno lavorare in numero ridotto e rispettare le regole sul distanziamento sociale.
  • Maggiore flessibilità operativa a FIA e Pirelli grazie alle modifiche delle norme sull’assegnazione degli pneumatici.
  • Limite al personale che la scuderia può schierare in griglia.
  • Adeguamenti ad alcune procedure di gara come la partenza e l’eventuale ripresa della gara dopo uno stop.
  • Nuova cerimonia del podio in linea con le norme anti-Covid

Modifiche al regolamento tecnico:

  • Ampliamento dell’articolo 5.1.6 relativo alla portata massima del flusso di carburante.
  • Ampliamento e chiarificazione dell’articolo 22, relativo ai nuovi componenti omologati che sono stati introdotti.