Mihajlovic
Paolo Bruno/Getty Images

Non fa un dramma Sinisa Mihajlovic dopo la sconfitta subita dal suo Bologna contro la Juventus, l’allenatore serbo sapeva che sarebbe stato difficile battere i bianconeri, soprattutto dopo i due passi falsi di Coppa Italia.

Ronaldo
Mario Carlini / Iguana Press / Getty

Una gara condizionata dal calcio di rigore fischiato da Rocchi nel primo tempo, sul quale Miha si è soffermato nel post gara mettendo in chiaro alcune cose: “è stata una gara equilibrata, sapevamo che avremmo trovato una Juventus arrabbiata, era quasi impossibile che potessero sbagliare la terza partita consecutiva. Quando la loro pressione cominciava a finire abbiamo subito gol su rigore, peccato. Il rigore? Ci sono sempre spinte in area, ma si poteva dare: mi spiace soltanto aver dovuto aspettare la Juve per avere un arbitro serio, mi sarebbe piaciuto averlo in altre gare“.