UFC – Il padre di Khabib Nurmagomedov in coma: possibile caso di Coronavirus?

Abdulmanap Nurmagomedov, padre del fighter UFC Khabib, è entrato in coma e si trova in terapia intensiva: sospetto caso di Coronavirus

SportFair

Sono ore di grande angoscia per tutti i fan della UFC. Il padre di Khabib Nurmagomedov è entrato in coma e si trova attualmente in terapia intensiva presso un ospedale militare in Daghestan. Ricoverato lo scorso 27 aprile a causa di una forte influenza e sospetta polmonite, le prime indiscrezioni aveva escluso si trattasse di Coronavirus. Da quella data però né Khabib né altri familiari possono vederlo. In Russia il virus si propaga in maniera quasi inarrestabile: sono oltre 10.000 i contagi giornalieri e anche nel caso del signor Abdulmanap Nurmagomedov si potrebbe trattare di Covid-19.