Coronavirus – Il bel gesto di Mertens: “ho detto all’infermiere che mi ha fatto il tampone che sono un suo fan”

Dries Mertenes scambia un sorriso con l'infermiere che gli ha fatto il tampone: l'uno diventa fan dell'altro

Prima di poter riprendere gli allenamenti, i giocatori del Napoli devono sottoporsi a 2 tamponi obbligatori a domicilio. A casa di Dries Mertens si è presentato un simpatico infermiere, padre di una ragazza tifosissima del Napoli. Fra i due c’è stata subito grande simpatia, al punto che Mertens ha dichiarato a Studio Brussel: “quando l’infermiere è venuto alla mia porta si è divertito un po’ nel vedermi di persona. Sua figlia è una grande tifosa del Napoli, così ci è scappato qualche sorriso. Ma gli ho detto che sono io il suo fan, rispetto molto il suo lavoro“.