Yonghong Li
Handout - foto Getty

Yonghong Li non rimarrà certo nella memoria dei tifosi milanisti come uno dei presidenti più vincenti della storia del club. Nonostante il suo operato non sia certo stato eccellente, l’ex patron si è permesso il lusso di commentare e criticare quanto sta facendo il fondo Elliott e la famiglia Singer, attualmente proprietaria del Milan.

Questa cosa non è buona – ha scritto attraverso Twitter -. Perché ha aspettato tutto questo tempo per iniziare presumibilmente a prendersi cura della squadra? La squadra andrebbe trattata con passione, non come un investimento senza emozioni. Guardate all’esperienza di Singer: il club merita di meglio“. Un attacco diretto quello di Yonghong Li, chissà se Singer risponderà a tono…

milan