L’ammissione di Novak Djokovic: “Federer è il più grande di sempre”

Novak Djokovic ha chiacchierato con Stan Wawrinka all'interno di un'interessante diretta Instagram nella quale si è parlato anche del GOAT

Novak Djokovic attivissimo sui social in questi giorni di quarantena. Dopo la diretta Instagram con Murray, il serbo si è dilettato anche al fianco di Wawrinka in un’altra diretta molto interessante. E’ balzata agli occhi sopratutto una discussione nata da una domanda dello svizzero: “come fai a gestire il tifo contro quando affronti Federer?” Da qui Nole è partito con un discorso articolato all’interno del quale ha ammesso che probabilmente Federer è il più grande di sempre:

Certo, non è facile quando in uno stadio hai la maggior parte del pubblico che tifa per l’avversario. Fin quando c’è rispetto, per me va bene. Lo capisco… non sono fiero di certe mie reazioni verso il pubblico, so che non devo reagire ma siamo esseri umani e abbiamo le nostre emozioni. Specialmente quando siamo da soli in campo. All’inizio della carriera, contro Roger e Rafa questo aspetto era più difficile per me, lo trovavo ingiusto, pensavo di meritare maggiore supporto da parte del pubblico, spendevo tante energie in campo; ma con l’evoluzione della carriera, ho cominciato ad accettarlo e a mantenere maggiore energia. Forse perché Federer è il più grande di sempre, è amato ovunque, in ogni parte del mondo la gente accorre per vedere Roger, ma per me va bene, e succede quasi lo stesso per Rafa. Credo sia per la loro grandezza, non solo per essere grandi giocatori, ma soprattutto perché sono grandi persone, hanno segnato il nostro sport”.