valentino rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La stagione 2020 di MotoGp tarderà ad iniziare a causa dell’emergenza coronavirus. Il Motomondiale subirà importanti variazioni e potrebbe anche essere del tutto annullato: tutto dipenderà da come si evolverà la pandemia nei prossimi mesi.

Rossi
Robert Cianflone/Getty Images

Intanto, però, si pensa al futuro, ed in tantissimi sono interessati in particolar modo a quello di Valentino Rossi: il Dottore, vista la situazione, potrebbe infatti rimandare il suo ritiro, ma dovrà trovare una nuova casa, che potrebbe essere il team Petronas, dove avrebbe assicurati un contratto ed una moto factory dalla Yamaha.

Intanto, però, dalla squadra satellite del team di Iwata arrivano notizie non troppo positive per il nove volte campione del mondo: “per il futuro ci sono alcuni piloti che stiamo tenendo d’occhio per quanto riguarda il team MotoGP, innanzitutto abbiamo in squadra Franco Morbidelli e se le sue prestazioni saranno convincenti le terremo anche il prossimo anno. Sappiamo anche che Rossi e Lorenzo potrebbero manifestare interesse nei nostri confronti, ma il nostro obiettivo è quello di valorizzare giovani piloti. In Moto2 abbiamo Xavi Vierge, su cui crediamo molto, e stiamo seguendo con grande attenzione altri due-tre piloti al momento impegnati nella middle-class”, ha infatti dichiarato Razali, responsabile Petronas a Marca snobbando quindi in qualche modo Rossi e Lorenzo.