max biaggi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Rivelazioni davvero sorprendenti, che sottolineano come Jorge Lorenzo avesse davvero deciso di smettere dopo l’addio alla Honda.

jorge lorenzoA fargli cambiare idea ci ha pensato anche Max Biaggi, che ha rivelato a Sky Sport di aver discusso molto con il maiorchino in inverno: “mi sento con lui tutti i giorni, quando l’anno scorso stava decidendo se smettere o meno, io insistevo con lui. Non doveva lasciare nettamente la moto, ma essendoci passato pure io gli avevo consigliato di fare il tester. All’inizio non ne voleva proprio sapere, per poi nelle ultime due, tre gare e questo inverno ha cambiato idea e si è accordato con Yamaha. Farà anche delle wildcard, ma secondo me il suo intento non è entrare e far vedere che è in grado di vincere, la sua intenzione è quella di essere parte di un progetto, di uno sviluppo di un’azienda importante. Si mette a totale disposizione, senza cercare la prestazione da campione qual era e quale è stato, una cosa molto diversa”.

Jorge Lorenzo
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Biaggi poi ha proseguito: “quando smetti di correre lo fai non solo come semplice decisione, lo fai nella tua testa e il tuo corpo non è più alimentato dall’energia che ti permette tutti i giorni di alzarti, allenarti, di essere motivato. Quando non c’è più questa cosa – e non c’è nel suo caso perché ha smesso anche per questo – non credo che lui voglia fare altro rispetto a quello che ha detto. Poi magari cambia, chissà”.