Formula 1, Helmut Marko sicuro: “il Mondiale partirà in Austria, ma non ci saranno giornalisti”

Il super consulente della Red Bull si è detto fiducioso del fatto che il Mondiale 2020 possa iniziare in Austria nel primo week-end di luglio

La prima gara della stagione di Formula 1 potrebbe essere il Gran Premio d’Austria, in programma nel primo week-end di luglio sul circuito del Red Bull Ring. Le possibilità sono in aumento, considerando la bassa incidenza del virus sul Paese, che potrebbe dunque ospitare il primo appuntamento del 2020.

gp austria f1
Mark Thompson/Getty Images

Sulla questione si è soffermato Helmut Marko a f1-insider.com: Liberty insiste affinché il numero di persone sia mantenuto il più basso possibile. Questo significa che ci sarà solo la televisione, nessun rappresentante dei media. Ci saranno requisiti rigorosi come la distanza minima, inoltre sarà obbligatorio l’uso di mascherine. Ma almeno ci sono finalmente delle buone ragioni per essere ottimisti. I preparativi sono in corso. Questo significa che riceveremo dal vice-cancelliere un elenco di misure da rispettare affinché le persone della F1 possano entrare in Austria. Se la situazione del Coronavirus non peggiorerà di nuovo, sembra possibile ricominciare“.

gp austria f1
Bryn Lennon/Getty Images

Marko infine ha chiosato: “sarebbe il primo grande evento trasmesso in TV e questo sarebbe un grande spot per l’Austria, che dimostrerebbe di aver gestito con grande efficienza la crisi del Coronavirus. Ci stiamo sperando tutti e al momento le possibilità che possa accadere sono molto alte“.