Coronavirus – Buone notizie per la Juventus: +11% in Borsa, titolo sospeso per eccesso di rialzo

Buone notizie sul fronte economico per la Juventus: il titolo in Borsa raggiunge il +11% e viene sospeso per eccesso di rialzo

La possibilità di riprendere gli allenamenti dopo il 4 maggio ha avuto un impatto importante anche sull’andamento dei titoli delle squadre di Serie A quotate in Borsa. Ne è un esempio la Juventus che si è vista sospendere il titolo in Borsa per eccesso di rialzo dopo le prime contrattazioni, con un +11% teorico. Lo scorso 12 marzo il titolo era crollato, raggiungendo il valore minimo di 54 centesimi per azione: quest’oggi invece ha toccato quota 90 centesimi per azione. Un toccasana importante in vista della ripresa.